Lunedì, 12 aprile 2021
VERBALE

Il giorno 12 aprile 2021, alle ore 18:30, in teleconferenza sulla piattaforma ZOOM, si è svolta la seconda riunione del Consiglio Direttivo di ASSI Manager, per discutere e deliberare sul seguente
ORDINE DEL GIORNO
1) Lettura e approvazione verbale riunione precedente
2) Relazione del Presidente (aggiornamenti e varie)
3) Analisi documento di lavoro su cantieri progettuali
4) Proposta webinar maggio-luglio
5) Varie ed eventuali
Presenti alla riunione, convocata tramite la Segreteria a mezzo mail, il Presidente Federico Fantini, il Segretario Generale Barbara Allaria, il Tesoriere Domenico Mazzella, i Consiglieri Paolo Bedin, Filippo Colombo, Andrea Gazzoli, Daniel Schmidhofer, Marco Sorosina, Stefania Demetz, Nicola Tolomei, Claudio Coldebella, Amedeo Bardelli, Alessandro Dalla Salda; il Delegato Territoriale Andrea Vidotti. Assenti i consiglieri Marco Sorosina e Alessandra Guerra.
1) Lettura e approvazione verbale riunione precedente
I presenti confermano di aver ricevuto, letto e approvato il verbale della riunione dello scorso 25 marzo, che Barbara comunica essere già stato messo online dalla Segreteria nella sezione Bacheca riservata ai Soci del sito web Assi People. Si decide dunque di procedere con il punto 2 dell’OdG.
2) Relazione del Presidente (aggiornamenti e varie)
Federico Fantini apre la relazione informando i Consiglieri circa l’interessante aumento nel numero di follower della pagina LinkedIn di Assi Manager (1793 contro i 680 di circa un anno fa), indicatore da tenere sotto controllo perché specchio diretto dell’audience di riferimento dell’Associazione.
Il Presidente comunica che, stante la nomina di Massimo Caputi a responsabile della comunicazione del Sottosegretario allo Sport, Valentina Vezzali, ha avanzato la richiesta di un incontro istituzionale che possa avviare un efficace canale di comunicazione con il Governo.
In relazione alle iniziative “in memoria” di cui si era parlato nel precedente Consiglio, Fantini ha predisposto insieme alla Segreteria il bando relativo al Premio di Laurea intitolato a Marco Bugarelli, premio che prevede un contributo economico, coperto da Andrea Radrizzani. Barbara invia a mezzo mail in tempo reale il file PDF di riferimento e si chiede ai Consiglieri di fornire un parere in merito.
Il Presidente conferma inoltre che Marco Sorosina ha attivato il collegamento con Andrea Galli, il publisher di Corriere Economia, il quale ha espresso interesse nella possibile collaborazione con la nostra Associazione per un range di contenuti editoriali piuttosto ampio.
Andrea Cicini, socio Assi e coordinatore territoriale, ha proposto una collaborazione con FERPI (Federazione Relazioni Pubbliche Italiana), associazione di professionisti da lungo radicata nel nostro Paese. Federico Fantini propone dunque l’attivazione anche di questo canale di comunicazione, per capire se possono esistere dei progetti e delle basi di condivisione comuni. Ricorda inoltre che l’accordo di collaborazione con l’Associazione Italiana Direttori Sportivi (A.Di.Se.) ha subito una battuta di arresto, anche a causa dei problemi di salute del Presidente Marotta, che ha rallentato anche tutte le loro attività. L’obiettivo a breve termine è di riprendere i contatti, come confermato dal Vicepresidente Paolo Bedin, per partire con la prima delle iniziative di formazione condivise nel progetto di collaborazione.
Fantini comunica inoltre che continuano i lavori di implementazione del portale ASSI People, coordinati dal Consigliere Mazzella, ambiente di interazione e networking professionale estremamente efficace. L’inserimento, ad esempio, di una Bacheca, riservata ai soci che si registreranno e profileranno sul sito, ne aumenterà l’utilità garantendo la possibilità di pubblicare avvisi e notifiche pertinenti le opportunità di Placement.
Il Presidente torna poi sul tema della collaborazione con i soci Assi Manager attraverso deleghe del Consiglio che consentano di allargare la partecipazione dei soci alle attività operative messe in atto dal CD. In tal senso va la collaborazione con l’Avv. Enzo Morelli, che ha confermato la propria disponibilità e che, con il consenso di tutti i presenti, verrà dunque invitato a partecipare alle prossime riunioni del CD, con delega per le questioni di natura legale.
Fantini chiude il proprio intervento comunicando ai presenti di aver partecipato, insieme a Barbara Allaria, ad una riunione Zoom con RCS Academy lo scorso 2 aprile. ASSI Manager è già da qualche tempo tra i soggetti di riferimento di uno dei corsi di Sport Management organizzati da questo ente. Nel corso della riunione è stata manifestata la volontà di proseguire ed intensificare questa collaborazione. Siamo in attesa di ricevere i dettagli sull’attivazione del prossimo Master RCS e sulle modalità di coinvolgimento della nostra Associazione.
In merito al rilancio del coordinamento territoriale, Fantini chiede al Delegato Andrea Vidotti di illustrare il proprio programma operativo.
Vidotti introduce il suo intervento ricollegandosi al discorso collaborazione con Istituti Universitari e Accademie che erogano Master in Sport Management. Nelle lezioni che lui stesso tiene in diversi atenei, ha riscontrato grande interesse verso le tematiche affrontate da ASSI Manager e verso la possibilità di diventarne soci. Vidotti propone quindi che vi sia un contatto diretto tra la nostra Associazione e le Segreterie dei vari corsi Master, tramite una figura incaricata (scelta tra i membri del CD o tra i soci), in modo da ‘mappare’ i corsi di questo tipo in essere in tutta Italia ed avviare un dialogo quanto più efficace possibile.
Sul tema del rilancio territoriale, ASSI Manager ha potuto sino ad ora contare su 15 delegati. L’idea è quella di sondare la disponibilità dei soci già coinvolti in questo settore e di ampliare la presenza dei delegati in quelle regioni dove ancora l’attività è scarsa. Vidotti intende, quale coordinatore territoriale, organizzare una video-call con tutti i soggetti coinvolti per valutarne la progettualità.
Ultima proposta di Andrea Vidotti è la creazione di una “room” ASSI Manager su Clubhouse, nuova piattaforma social che consente di affrontare verbalmente temi di svariata natura, tramite l’interazione diretta e ‘democratica’ tra i presenti. L’idea è quella di creare una ‘room’ alla settimana, coordinata a turno da uno dei soci ASSI Manager e alla quale possano partecipare tutti gli interessati all’argomento proposto, siano essi soci oppure no. Potrebbe essere un modo nuovo e simpatico per coinvolgere gente nuova.
Mimmo Mazzella richiama l’attenzione sulle modalità di coinvolgimento dei soci nei vari gruppi di lavoro. Fantini suggerisce che sia libera iniziativa dei coordinatori dei gruppi scegliere con chi lavorare.
Amedeo Bardelli interviene sottolineando la possibilità di evidenziare le competenze dei soci ASSI Manager. Gli viene dunque presentato il progetto ASSI People, il cui obiettivo è proprio quello di dare visibilità ai profili degli Associati. La discussione si amplia dopo aver visionato il nuovo sito web, ancora ampiamente in costruzione. Mimmo Mazzella chiarisce le modalità di personalizzazione delle pagine ASSI People, illustrate nei mesi scorsi tramite mini-corsi online rivolti ai soci. Stante l’importanza di questo canale, si decide di approfondire la questione a latere del Consiglio e accelerare i lavori di ultimazione del nuovo portale. Bardelli chiede che il sito non sia pubblico sin quando non sia stato completato. Filippo Colombo e Andrea Gazzoli concordano sulla necessità di ultimare la piattaforma prima di renderla pubblica, per non pregiudicarne la qualità.
3) Analisi documento di lavoro su cantieri progettuali
Si procede all’analisi del documento già inviato al CD e che, nelle intenzioni di Fantini, vuole essere un canovaccio sul quale lavorare per identificare le aree di intervento prioritarie e i gruppi di lavoro in seno al CD. Dopo varia discussione, vengono costituiti i seguenti gruppi di lavoro, cui viene chiesto di presentare, in occasione del prossimo CD, le proprie linee di sviluppo e i propri obiettivi:
- Parità di Genere - DEMETZ, GUERRA
- Codice Etico - BARDELLI,  MORELLI, MAZZELLA
- Sostenibilità (Economica) – TOLOMEI, GAZZOLI, MAZZELLA
- Affari Regolamentari/Istituzionali - BEDIN, FANTINI
- Sviluppo dei Territori - SOROSINA, VIDOTTI
- Internazionalizzazione - FANTINI, COLDEBELLA
- Transizione Digitale e eSport – SCHMIDHOFER, BARDELLI
- Infrastrutture e Smart Arena – COLOMBO, BEDIN, GAZZOLI
- Sviluppo Associativo - DALLA SALDA, BARDELLI, VIDOTTI
- Formazione e Aggiornamento - FANTINI, ALLARIA
- Comunicazione interna & esterna, immagine – TOLOMEI, VIDOTTI + VULPIS

Si decide di lasciare, per ora, in stand-by, i seguenti progetti:
- Centro Studi ASSI Manager (Knowledge Management) - Coordinatrice: DEMETZ (ma con il coinvolgimento di tutti)
- Certificazione delle Competenze – COLOMBO
Come detto, ciascun gruppo avrà piena libertà di cooptare altri soci che aiutino nel perseguimento degli obiettivi preposti.
4) Proposta webinar maggio-luglio
Fantini presenta il progetto di tre webinar tematici da organizzare, idealmente, a maggio, giugno e luglio. I temi da affrontare potrebbero essere quelli del Forum dei Giovani, una sorta di “chiamata alle armi” dei soci Junior, per creare un momento da cui generare, idealmente, la sezione ASSI Manager Giovani, con un profilo autonomo e con una propria rappresentanza da poter coinvolgere anche all’interno del CD (secondo modalità da definire di comune accordo con il resto del Consiglio); il secondo webinar dedicato ai soci potrebbe vertere sui Giochi Olimpici di Milano-Cortina 2026, coinvolgendo Vincenzo Novari (AD del Comitato Organizzatore) per illustrare la questione e le visioni in gioco di questo evento chiave per il comparto sportivo e di comune interesse per i soci ASSI Manager; il terzo webinar potrebbe essere invece dedicato alle best practice internazionali illustrate grazie all’esperienza di ASSI Manager ed ai suoi soci operativi in importanti realtà sportive oltre confine. I membri del CD sono invitati a dare il proprio parere.

Si procede a fissare il nuovo CD in data 17 maggio, alle ore 18.30.

La riunione si chiude alle ore 20.00 senza null’altro aggiungere.
Milano, 13 aprile 2021

Il Segretario Generale, Barbara Allaria

Il Presidente, Federico Fantini